Risanamento e pulizia fognature

Risanamento e pulizia fognature

Effettuiamo il risanamento e la pulizia di impianti fognari in caso di guasti, tubazioni obsolete, presenza di perdite causa lesioni e/o corrosione, giunture difettose o danneggiate. Il risanamento dell’impianto consiste nell’impermeabilizzazione e rinforzo delle condutture e può essere effettuato in due modi:

  • si parla di risanamento totale, o “relining continuo”, quando si opera su condutture che presentato danni (perdite, corrosione) di entità variabile, ma su un’area estesa della tubatura stessa. Questo intervento prevede l’inserimento all’interno della conduttura e per tutta la sua estensione, di un unico rivestimento cilindrico in poliestere impregnato di resina epossidica termoindurente, denominato “inliner”. L’inliner, una volta inserito completamente, produce una variazione del diametro infinitesimale in quanto il suo spessore va solo dai 2 ai 12 mm, in base alla gravità dei danni presenti sulla conduttura. La forma e la composizione di questo rivestimento permettono di effettuare l’intervento anche all’interno di tubature di varie forme (circolare, ovoidale o anche irregolare) e anche nel caso presentino curve o leggere variazioni nel loro percorso.
  • si parla di rivestimento localizzato, o “point liner”, quando si opera su condutture che presentano danni sporadici e localizzati, o quando sono coinvolti solo tratti di tubatura brevi. La riparazione viene effettuata tramite l’impiego del metodo “dei tronchetti corti e lunghi” e non necessità scavi nè rotture dell’impianto. In questa tecnica viene impiegata una particolare fibra di vetro formata da più strati di tessuto non tessuto e impregnata di resina silicata, che viene poi posizionata sui punti danneggiati grazie all’ausilio di un packer. Il point liner permette così di ottenere una riparazione semplice e veloce, che assicurerà il perfetto funzionamento delle tubature per un’estesa porzione di tempo.

La pulizia dell’impianto fognario viene attuata tramite l’ausilio di sonde idrodinamiche apposite ad alta pressione, grazie alle quali è possibile rimuovere ogni genere di sedimentazione presente all’interno della condutture in breve tempo ripristinando il normale deflusso delle acque al loro interno.